top of page

Complesso residenziale e strade private "La Palmetta"

Il giorno 7/7/2023 si chiude

Gentile utente,
 

dal giorno 7 luglio 2023 l’amministrazione del complesso residenziale e strade private “La Palmetta” disporrà la chiusura del complesso al transito veicolare mediante l’entrata in funzione delle sbarre automatizzate già posiziona sui varchi di ingresso di Via Appia Nuova 572 e Via Arrigo Davila 37.
Quanto sopra è stato disposto al termine di un articolato processo di coordinamento tra tutti gli edifici frontisti e gli utenti del complesso residenziale in virtù della “Convenzione per strade private e zone a parcheggio e giardini” del 12/7/1968 agli atti del Notaio Mario Pulcini di Roma, Repertorio n. 54916 e Raccolta n. 19588 ed in osservanza al vigente Regolamento Edilizio del Comune di Roma, in particolare con quanto riportato agli articoli 87 e 87/A.

Ogni ulteriore informazione di carattere amministrativo o giuridico, potrà essere richiesta all'amministrazione del Complesso residenziale via email all'indirizzo palmetta@overlookgestioni.it oppure telefonando al n. 0690281024 in orario d'ufficio.

Grazie.

Overlook Gestioni Srl

Se sei un condomino del complesso, accedi alle informazioni...

Informazioni per l’accesso dei residenti negli edifici del comprensorio

Regolamentazione provvisoria dell’area privata desunta dai deliberati assembleari

Richiesta dei tagliandi di parcheggio e delle chiavi a trasponder.

In virtù dei diritti reali derivanti dalla proprietà immobiliare negli edifici del comprensorio identificati dalla “Convenzione per strade private e zone a parcheggio e giardini” del 12/7/1968 agli atti del
Notaio Mario Pulcini di Roma, Repertorio n. 54916 e Raccolta n. 19588 (Edifici A1, A2, B, C, D1, D2, E, F e G),
i sig.ri condomini potranno accedere e transitare liberamente nel complesso con i propri autoveicoli e motoveicoli (nel rispetto della consueta viabilità e dei limiti di velocità) ed utilizzare le aree private di sosta nei limiti di disponibilità dei posti auto e moto (queste ultime nelle aree contrassegnate).

L'amministrazione

  1. L’entrata e l’uscita dai varchi sarà consentito ai veicoli i cui proprietari sono in possesso delle chiavi elettroniche a transponder. Nei primi giorni, sul varco di Via Appia Nuova 572, sarà previsto un servizio di assistenza agli utenti;1)

  2. Il varco di Via Arrigo Davila 37 non sarà presidiato e, al fine di testare la funzionalità del sistema, sarà messo in funzione anticipatamente dal giorno 3 luglio 2023;2)

  3. La sosta breve sarà consentita per le operazioni di carico e scarico;3)

  4. La sosta prolungata sarà regolamentata mediante l’esposizione del tagliando gratuito di parcheggio già distribuito munito di QRCode identificativo. Tale regolamentazione consentirà a tutti gli utenti di segnalare eventuali veicoli in sosta non autorizzati, affinché il proprietario venga diffidato a rimuovere il veicolo ed ad abbandonare l’area privata. E’ previsto l’addebito delle spese di procedura ed eventuale denuncia alle autorità competenti.4)

  5. L’accesso dei mezzi di soccorso (vigili del fuoco, polizia, Ambulanze, ecc…) sarà garantito 24h al giorno senza limitazioni, essendo i corpi barriera muniti di apposito rilevatore acustico di sirene ed allarmi di emergenza convenzionali. Tale sistema di funzionamento sarà esposto mediante avviso, sui tutti i varchi e sarà comunicato dall’amministrazione del Complesso alle autorità competenti;5)

  6. L’accesso e la sosta temporanea per i veicoli di assistenza sanitaria (es. trasporto ossigeno) saranno autorizzati per il tempo strettamente necessario, previa comunicazione all’amministrazione del Complesso;6)

  7. L’accesso e la sosta temporanea per traslochi, carico/scarico materiale edile, e di tutte quelle attività quotidiane consuete negli edifici residenziali, saranno autorizzati per il tempo strettamente necessario, previa comunicazione all’amministrazione del Complesso; 7)

  8. I veicoli esterni, diretti ai parcheggi scoperti privati, rampe private o box privati, potranno accedere e transitare liberamente sulle vie del comprensorio per raggiungere la propria area di sosta o per uscire dall’area, ma non potranno sostare nelle aree del comprensorio destinate a parcheggio;8)

  9. Colui che in autonomia consentisse l’accesso di veicoli esterni non autorizzati, anche per esigenze legittime, ma senza aver comunicato la circostanza all’amministrazione del Complesso, ovvero senza aver ottenuto la preventiva autorizzazione, sarà responsabile della corretta condotta del veicolo che egli stesso ha fatto entrare e dovrà accertarsi che il veicolo non occupi le aree destinate ai veicoli autorizzati, assicurandosi che il veicolo non autorizzato lasci l’area il prima possibile. 9)

  10. A tutti gli effetti di legge il Complesso residenziale e le relative strade sono private, pertanto ogni autoveicolo, motoveicolo, ciclomotore o persona che dovesse transitare all’interno, anche temporaneamente, sarà tenuta al rispetto di tale caratteristica, astenendosi dal compiere attività di norma non consentite negli spazi privati. Sarà pertanto vietato, ad esempio, transitare con i veicoli ad alta velocità o condurli in modo pericoloso, fare schiamazzi diurni e notturni, abbandonare rifiuti, abbandonare le deiezioni canine, occupare in modo esclusivo gli spazi comuni con materiali o suppellettili personali. Gli abusi più gravi saranno denunciati all’autorità giudiziaria.

L'amministrazione

Il numero dei tagliandi di parcheggio e delle chiavi a trasponder è stato stabilito dall'assemblea del Complesso.

Eventuali esigenze per l'ottenimento di un maggiore numero di tagliandi o chiavi, andranno rappresentate all'amministrazione del Complesso per iscritto mediante all'indirizzo palmetta@overlookgestioni.it 

Le chiavi a trasponder, non sono clonabili!

L'amministrazione.

bottom of page